Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Squinzano

Ridda di denunce per scovare la banda dei ristoranti

Sette denunce ad altrettante persone di Squinzano a seguito dei controlli da parte dei carabinieri della Compagnia di Campi Salentina dopo la sequela di rapine compiute dall'inizio dell'anno

Sette denunce ad altrettante persone di Squinzano a seguito dei controlli da parte dei carabinieri della Compagnia di Campi Salentina dopo la sequela di rapine compiute dall'inizio dell'anno nell'area del Nord Salento. I militari hanno denunciato un operaio 34enne perché trovato in possesso di un proiettile calibro 7,65, sequestrato; un'altra persona di 36 anni è stata deferita in stato di libertà per detenzione illegale di arma bianca di genere proibito (a casa a seguito di perquisizione gli è stata trovata una spada giapponese, tipo catana, poi sequestrata.


Quattro invece le persone denunciate perché nonostante si trovassero tutte agli arresti domiciliari sono state invece individuate dai carabinieri lontano dalle proprie abitazioni e in un caso in compagnia di pregiudicati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ridda di denunce per scovare la banda dei ristoranti

LeccePrima è in caricamento