rotate-mobile
Cronaca Taviano

Rifiuti speciali smaltiti in maniera illecita, scatta la denuncia per un 27enne

A scoprire i rifiuti, abbandonati in località “Massani” a Taviano, sono stati i militari della stazione carabinieri forestale

LECCE – Avrebbe gestito e smaltito illecitamente rifiuti speciali non pericolosi, costituiti da paraurti e parti plastiche derivanti dalla manutenzione e riparazione di autovetture di diversa marca e modello. Nei guai è finito un 27enne di Taviano, titolare di un’impresa.

A scoprire i rifiuti, abbandonati in località “Massani” a Taviano, lungo la strada vicinale Spennato, sono stati i militari della stazione carabinieri forestale di Gallipoli. In particolare il 27enne avrebbe affidato i rifiuti speciali a un soggetto non autorizzato allo smaltimento. Per lui è scattata la denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti speciali smaltiti in maniera illecita, scatta la denuncia per un 27enne

LeccePrima è in caricamento