Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Rimane intrappolato tra le barriere: sfiorata tragedia

Intorno alle 13 e 30, un commerciante di Carmiano è rimasto chiuso tra le barriere di un passaggio a livello nei pressi della stazione di Campi. Il furgone è stato centrato in pieno da una littorina

Poteva trasformarsi in una tragedia l'incidente avvenuto poco dopo le 13.30 nei pressi della stazione ferroviaria di Campi Salentina. Un treno delle Ferrovie Sud Est, una littorina di quelle che attraversano la linea Lecce-Martina Franca, ha letteralmente travolto e spezzato un autocarro Renault Master di proprietà di un commerciante di biancheria intima. L'uomo, M.P., 44enne originario di Carmiano, stava proprio raggiungendo il comune di residenza dopo la mattinata di lavoro trascorsa al mercato settimanale del centro nord-salentino. All'altezza del passaggio a livello della stazione ferroviaria l'incidente: l'uomo, con il suo camion carico, ha attraversato le barriere già azionate ma non ha evitato di rimanere incastrato. A quanto se ne sa, le barriere si erano azionate proprio in quegli istanti e il giovane effettuato la manovra senza accorgersi della chiusura in atto.


Tra l'altro, il segnale semaforico con la luce rossa è scarsamente visibile per chi arriva da via dei Martiri, ostruito nella visuale da un obsoleto cartello stradale con indicazioni per Taranto e Guagnano. Il commerciante è sceso dal mezzo facendo evidenti segni ai macchinisti del treno in arrivo, che hanno tentato di arrestare la corsa senza riuscirvi, pur avendo il segnale del via libera. L'impatto con la littorina è stato violentissimo, ma fortunatamente non ha causato feriti. Tanta paura per il commerciante riuscito comunque a mettersi al riparo. Il furgone, colpito posteriormente, è andato completamente distrutto, finendo in una scarpata laterale. Forte lo spavento per gli occupanti del treno proveniente da Novoli e diretto a Manduria. Sull'episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Campi Salentina e gli agenti della Polizia Municipale. I danni sono in corso di quantificazione e coperti da assicurazione. Restano da accertare la cause dell'impatto e le eventualità responsabilità. L'incidente ha provocato l'interruzione del servizio fino alle 16 inoltrate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimane intrappolato tra le barriere: sfiorata tragedia

LeccePrima è in caricamento