menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Irregolari sul territorio nazionale: tre provvedimenti di espulsione

Un cittadino albanese, uno georgiano e uno tunisino sono stati rimpatriati nelle ultime ore, su disposizione della divisione immigrazione

LECCE – Tre i provvedimenti di espulsione emessi a carico di cittadini stranieri soggiornanti irregolarmente sul territorio nazionale, nelle ultime ore. Nella giornata di ieri, infatti, gli agenti della sezione Rimpatri della divisione immigrazione hanno eseguito le misure. Nello specifico il cittadino albanese S.B. 53 anni, pluripregiudicato per sfruttamento della prostituzione e traffico di esseri umani, è stato rintracciato nella prima mattinata dai carabinieri di Taviano.

Le indagini sulla sua posizione amministrativa hanno accertato la totale irregolarità. Infatti lo stesso, già raggiunto da espulsione per pericolosità sociale, aveva fatto rientro illegalmente sul territorio italiano. Al cittadino extracomunitario è stato notificato da un nuovo provvedimento e immediatamente accompagnato alla frontiera marittima di Brindisi per essere imbarcato sul traghetto.

Nella stessa giornata un altro provvedimento di espulsione dal territorio nazionale emesso nei confronti di un cittadino georgiano, L.P. 31enne, il quale è stato scortato dagli agenti fino in Georgia. Sempre ieri, un cittadino tunisino di 29 anni, J.L., è stato invitato a fare rientro nel Paese di origine nei prossimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento