Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Produzione di calze con marchi falsi, a processo tre imprenditori

Antonio De Giovanni, Luigi Preite e Antonio Baldari furono arrestati dalla guardia di finanza lo scorso novembre

Foto di repertorio

LECCE  - Dovranno prepararsi al processo i tre imprenditori arrestati il 17 novembre scorso con l'accusa di aver prodotto calze con marchi contraffatti, molto noti come “Pomepea” e “Navigare”. Stiamo parlando di Antonio Baldari, di Sannicola,  Antonio De Giovanni, di Alessano, e Luigi Preite di Taurisano. Solo il primo sarà giudicato col rito abbreviato che si discuterà il 20 aprile. Mentre per gli altri il gup (giudice per l'udienza preliminare) Giovanni Gallo ha respinto l'istanza di abbreviato condizionato da perzia (sui macchinari per De Giovanni, sulla merce per Preite), fissando il processo in giugno, davanti al giudice della prima sezione penale Silvia Minerva.

A eseguire l'arresto (ai domiciliari) dei tre imprenditori furono i finanzieri della compagnia di Gallipoli e Casarano, impegnati in verifiche ad aziende del settore tessile, dopo aver sorpreso Baldari mentre scaricava dalla propria autovettura uno scatolo con etichette “fasulle” e che, secondo l'accusa, sarebbero state cucite sulle calze. Fu questo l'inizio di perquisizioni certosine che portarono al sequestro di due aziende (quella di De Giovanni ad Alessano e quella di Preite a Racale) e macchinari, etichette di due noti marchi di calze (Pompea e Navigare), floppy disk, calze, codici a barre e prodotti per il confezionamento.

Dopo l'interrogatorio di convalida col gip (giudice per le indagini preliminari) Cinzia Vergine, i tre indagati ritornarono in libertà e adesso, dal banco degli imputati, dovranno respingere le accuse di contraffazione di marchi e di ricettazione attraverso gli avvocati Luigi Rella, Massimiliano Petrachi e Pasquale Rocco Scorrano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Produzione di calze con marchi falsi, a processo tre imprenditori

LeccePrima è in caricamento