Cronaca

Redditi per 600mila euro, ma non li dichiarava. Denunciata donna

La titolare di una ditta individuale di riparazione tv ed apparecchi elettronici è accusata di non aver presentato le dichiarazioni del 2007 e 2008, anche a fini Ires e Irap. Omessa la tenuta dei registri

I finanzieri della tenenza di Casarano.

TAURISANO - Riparava tv ed apparecchiature elettroniche, "dimenticando" però di presentare le dichiarazioni dei redditi, almeno per gli anni 2007 e 2008. Una donna, titolare di una ditta individuale con sede a Taurisano, è finita sotto la lente di ingrandimento dei finanzieri della tenenza di Casarano che ne hanno verificato le attività. 

Secondo la ricostruzione contabile, l'imprenditrice ha sottratto alla tassazione un volume di reddito pari a circa 600 mila euro, sia ai fini dell'imposta sul reddito delle società che di quella regionale sulle attività produttive. La donna, inoltre, non ha versato l'Iva per quasi 130 mila euro e ha dedotto impropriamente 25 mila euro di costi. 
 
La titolare della ditta - che risulta aver omesso la tenuta delle scritture contabili obbligatorie -  è stata denunciata per le violazioni penali tributarie e segnalata all'Agenzia delle entrate per il recupero delle imposte non versate e per l'applicazione delle misure cautelari sui beni patrimoniali a garanzia del credito.
 
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Redditi per 600mila euro, ma non li dichiarava. Denunciata donna

LeccePrima è in caricamento