Controlli sugli autotrasportatori: in oltre la metà dei casi ci sono sanzioni

Ripresa l'attività di controllo della polizia locale in collaborazione con la Motorizzazione Civile. Molti i casi di mancato rispetto dei tempi di riposo

Uno dei mezzi fermati.

LECCE – Su una cinquantina controlli effettuati su autocarri fermati a campione, in oltre la metà dei casi i conducenti sono stati sanzionati con multe anche molto salate.

È ripresa dopo la stagione estiva l’attività settimanale di verifica condotta dal comando di polizia locale di Lecce in collaborazione con la Motorizzazione Civile. Il controllo parte quando una pattuglia “aggancia” a campione un mezzo pesante in transito sulla tangenziale e lo conduce nel piazzale alle spalle della Tribuna Est dello stadio dove è allestito il centro mobile di controllo, giunto da Bari. Con tutta la strumentazione necessarie vengono controllate l’efficienza meccanica del mezzo e l’integrità del cronotachigrafo e del limitatore di velocità, mentre si procede alla verifica della documentazione del conducente e del veicolo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le principali violazioni della normativa in materia di autotrasporto registrate nel corso di quattro giornate di controlli, riguardano il mancato rispetto dei tempi di riposo e l’assenza di titoli autorizzativi per il trasporto. In particolare a due conducenti (uno albanese e uno di Cerignola) è stato contestato il trasporto abusivo, con multa di oltre 4mila euro. A breve è attesa anche la ripresa delle verifiche sui ciclomotori.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecce usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento