Cronaca

Il Tribunale revoca la misura prova nella comunità: 40enne torna in carcere

Un uomo di Casarano, detenuto e ospite presso una struttura di Otranto, è stato accompagnato presso l’istituto penitenziario su disposizione dell’Ufficio di sorveglianza del Tribunale di Lecce. I carabinieri hanno eseguito il provvedimento nella giornata di ieri

Il carcere di Lecce

OTRANTO – Dopo il carcere per alcuni reati contro il patrimonio, era stato affidato in prova alla comunità “Emmaus” di Otranto. Ma nella giornata di ieri, l’Ufficio di sorveglianza del Tribunale di Lecce ha revocato la misura provvisoria, e ha disposto il trasferimento nell’istituto penitenziario.

Sono stati i carabinieri della compagnia di Maglie ad eseguire la misura  emessa dal Tribunale nei confronti di Daniele Bruno, il 40enne di Casarano, noto anche per alcuni vecchi precedenti legati al mondo della detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata all’attività di spaccio.buono daniele-2

Al termine delle formalità di rito, i militari dell’Arma hanno accompagnato il 40enne presso la casa circondariale di Borgo San Nicola, alle porte di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Tribunale revoca la misura prova nella comunità: 40enne torna in carcere

LeccePrima è in caricamento