Risparmio energetico e "dialoghi virtuosi" a Melpignano

Seconda edizione della manifestazione sulle grandi tematiche ambientali e sul risparmio energetico: tra gli ospiti, Cristina Gabetti di "Striscia la notizia", Marco Boschini e Maurizio Pallante

1-130
Tornano a Melpignano i "Dialoghi virtuosi". Per il secondo anno consecutivo, venerdì 12 e sabato 13 febbraio, il centro della Grecìa salentina sarà ancora una volta teatro di dialoghi aperti sui temi del risparmio energetico e della strategia "Rifiuti zero", sull'idea che un'altra Italia c'è. Il programma della manifestazione per promuovere e divulgare le grandi tematiche ambientali dei nuovi stili di vita e della decrescita felice appare ancora una volta particolarmente ricco.

Organizzato dall'Associazione Comuni Virtuosi, in collaborazione con il Centro Studi Kairòs, l'evento porterà a conoscenza dell'opinione pubblica esempi concreti dell'attività svolta da amministrazioni locali e associazioni in difesa dell'ambiente e per il miglioramento della qualità della vita. Durante l'intensa due giorni di Melpignano verranno dati voce e spazio agli importanti temi che condizioneranno il futuro di tutti noi e sui quali abbiamo la possibilità e la responsabilità di intervenire. Tanti gli ospiti che interverranno: Cristina Gabetti, giornalista di "Striscia La Notizia" - Marco Boschini, coordinatore Associazione Comuni Virtuosi - Maurizio Pallante, Mdf - Andrea Segrè, Last Minute Market, ecc.

Location dei "Dialoghi virtuosi" sarà il locale convento degli Agostiniani. L'apertura dei lavori è prevista per venerdì, alle 18, col tema "Il governo del fare…". Alla tavola dibattito presenzieranno Luca Fioretti, Presidente Associazione Comuni Virtuosi, Sergio Blasi, Sindaco di Melpignano, Salvatore Zullino, Assessore all'Ambiente del Comune di Melpignano, Carol Cordella Stilista "Istituto Cordella".

Il secondo momento "…E tu cambieresti? Diventa anche tu ‘virtuoso'" prevede la riflessione su un nuovo stile di vita con scelte di comportamento e di consumo che promuovano al tempo stesso il benessere personale, il rispetto dell'ambiente e la giustizia verso i popoli del Sud del mondo: del resto, "E tu cambieresti?" è un progetto pensato da un gruppo informale di giovani melpignanesi che hanno deciso di sperimentare il cambiamento, il nuovo stile di vita, soprattutto nei piccoli gesti quotidiani e di trasferirlo agli adulti. Interverranno Sara Cerullo, referente gruppo Amov, Nadia Pio, Attivista gruppo Amov. Alle 20.30, concerto in acustico dei "Granma", primi classificati al concorso nazionale "Edison - Change the music".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella mattinata di sabato 13 febbraio, alle 10.30 la mostra di Eco-moda, con abiti realizzati con materiale riciclato dall'Istituto Cordella, dall'I.i.s.s. Falcone di Sava (TA) e dall'I.i.s.s. Egidio La Noce di Maglie. Alle 12, aperitivo con prodotti del commercio equo e solidale. Alle 14, la presentazione dei libri "Occhio allo spreco" e "L'anticasta: l'Italia che funziona" alla presenza degli autori, Cristina Gabetti e Marco Boschini. Alle 16, incontro pubblico "Il tempo è ora: cambiare il mondo dal proprio pianerottolo... Riflessioni per un nuovo stile di vita", con gli interventi di Maurizio Pallante - Mdf, Andrea Segré di Last Minute Market, Luca Fioretti e Sergio Blasi. Alle 21, concluderà il tutto la proiezione del documentario "Viaggio nell'Italia dei Comuni a 5 stelle", con interviste a Dario Fo, Beppe Grillo, Maurizio Pallante, Jacopo Fo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento