Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Rissa al ristorante, spunta un coltellino da cucina: denunciati in due

Due uomini si sono affrontati in un ristorante di Leverano, intorno a mezzanotte: ciascuno accusa l'altro dell'aggressione, ma i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Campi Salentina hanno deferito entrambi

LEVERANO – Ciascuno accusa l’altro, ma la denuncia a piede libero per lesioni personali non ha risparmiato nessuno dei due giovani, entrambi di Leverano e già noti alle forze dell’ordine: si tratta di F.M., del 1983, e di M.P. di due anni più giovane, deferiti di carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Campi Salentina al termine di una colluttazione avvenuta in un ristorante di Leverano, intorno alla mezzanotte di ieri.

Stanti le differenti versioni, per cui l’interrogato di turno si sarebbe solo difeso dall’aggressione dell’altro, la cosa certa è che il più giovane era in compagnia di due amici che ne hanno successivamente confermato il racconto.  

F.M. ha dichiarato, invece di aver reagito solo per difendersi, in uno contro tre, con l’ausilio di un piccolo coltello da cucina che ha procurato a P.M. due tagli all’altezza dell’addome, giudicati guaribili in 15 giorni dal personale medico dell’ospedale di Copertino. Il 30enne invece si è recato presso il “Vito Fazzi” di Lecce dove gli sono state diagnosticate contusioni di poco conto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa al ristorante, spunta un coltellino da cucina: denunciati in due

LeccePrima è in caricamento