Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Via San Francesco D'Assisi

Rissa nella villa comunale: cinque ragazzi denunciati, un ferito

Tutti di età compresa tra i 18 e i 25 anni, e di nazionalità romena, sono finiti nei guai, dopo essere stati fermati da un agente di polizia municipale, all'interno dei giardini pubblici. Hanno riportato escoriazioni

La villa comunale, dove è avvenuta la rissa

LECCE - Uno sguardo di troppo, futili questioni di gelosia per una ragazzina e qualche parola di troppo. Poi la rissa, sembrerebbe con la complicità di un bicchiere di troppo.  È accaduto poco dopo le 17, tra i viali della villa comunale, nel centro di Lecce.

Cinque amici, tutti di nazionalità romena, e di età compresa tra i 18 e i 25 anni, si sono aggrediti a vicenda per una storia che sembrerebbe  legata a vicende sentimentali.

Un agente di polizia municipale, che si trovava in servizio nel parco cittadino, ha notato il movimento ed il brusio che diventava sempre più simile ad urla, e si è avvicinato al gruppo. Si è trovato costretto ad allertare i sanitari del 118, accorsi sul posto, per prestare soccorsi ai ragazzi.

Hanno riportato tutti alcune lievi escoriazioni, giudicate guaribili in pochi giorni, medicate direttamente sul posto. Soltanto uno è stato trasportato press il pronto soccorso dell'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, per alcuni accertamenti più approfonditi, ma è stato dimesso subito dopo.

Condotti, in un secondo momento, presso il comando della polizia municipale, tutti i protagonisti dell'accaduto sono stati denunciati a piede libero per rissa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa nella villa comunale: cinque ragazzi denunciati, un ferito

LeccePrima è in caricamento