Un incendio sulla ferrovia adriatica: disagi per i passeggeri diretti a Lecce

L’episodio intorno alle 13, nei pressi di località Chieuti Serracapriola e Ripalta, nel Foggiano

Fiamme sui binari (FoggiaToday)

LECCE – Disagi per numerosi viaggiatori diretti a Lecce, nella mattinata di oggi, per un incendio che ha interessato la linea Pescara-Bari. Poco prima delle 13, infatti, il traffico ferroviario è stato sospeso per un intervento dei vigili del fuoco a seguito di un vasto incendio che ha interessato la località Chieuti Serracapriola e Ripalta, nel Foggiano.

Diversi i ritardi registrati per i vari convogli, alcuni dei quali giunti a destinazione con circa 120 minuti di ritardo. Trenitalia, per contenere i disservizi, ha riprogrammato il servizio facendo ricorso, come in altri episodi simili, a dei bus sostitutivi.

Non sono mancate proteste e richieste di risarcimento soprattutto dato il periodo di rientri dalle vacanze dopo il Ferragosto e da parte di coloro che, invece, in ferie ci stanno appena andando

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • Coronavirus “sensibile” ai fattori ambientali: studio di un fisico su temperatura ed escursioni termiche

Torna su
LeccePrima è in caricamento