Trovata senza vita con ecchimosi sul corpo. Procura annulla funerali e dispone autopsia

Una 89enne di Vitigliano è stata trovata senza vita due giorni all'interno della sua abitazione. Sul corpo diverse ecchimosi sulle quali il magistrato ha voluto vederci chiaro. La tumulazione è stata pertanto sospesa all'ultimo momento e l'abitazione sequestrata per permettere agli inquirenti di rilevare eventuali tracce ematiche. Il medico legale ha però accertato le cause naturali del decesso dell'anziana

La camera mortuaria di Lecce.

VITIGLIANO (Santa Cesarea Terme) – Trovata in casa senza vita e con delle ecchimosi su braccio, gamba e torace.  Il corpo di una  donna di Vitigliano, la frazione di Santa Cesarea Terme,  è stato scoperto dal medico di famiglia due giorni addietro. Apparentemente sembrava si fosse strattato di un arresto cardio-circolatorio che non ha lasciato scampo alla proprietaria dell’appartamento. Ma durante l’ispezione cadaverica, da parte del medico legale, sono stati notati almeno tre lividi sul corpo di F.C., di 89 anni.

Tanto che, poco prima del rito funebre, il pm presso la Procura della Repubblica di Lecce, Elsa Valeria Mignone, ha disposto l’autopsia sul corpo dell’anziana. La tumulazione è stata quindi annullata e la salma trasportata presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Sul luogo, intanto, i carabinieri della stazione di Poggiardo e i colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Maglie hanno apposto i sigilli all’appartamento, come disposto dall’autorità giudiziaria. La casa è stata poi dissequestrata al termine dell'ispezione del medico legale.

 Il sopralluogo nell’abitazione della donna è stato eseguito anche alla presenza dei militari della sezione investigazioni scientifiche: gli uomini dell’Arma hanno effettuato un controllo per rilevare eventuali tracce ematiche nella casa. Ma l’esame necroscopico è stato eseguito nel pomeriggio di ieri dal consulente incaricato dalla Procura, Alberto Tortorella: al termine della perizia, però, la causa della morte è risultata essere per cause naturali e la salma della 89enne è stata restituita ai famigliari per l’ultimo saluto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “L’eredità”, Massimo Cannoletta tra bottino intascato e critiche sul web

  • Percepiva il reddito di cittadinanza, ma nascondeva in casa 625mila euro

  • Maltempo sul Salento: coperture divelte da una tromba d’aria volano in strada

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

  • Da Martano originale campagna per uso della mascherina. Il sindaco: “Monito ai negazionisti”

Torna su
LeccePrima è in caricamento