Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Un operaio ritrova strana bottiglia durante i lavori: all’interno munizioni di una pistola

La scoperta in città, da parte di un cittadino che ha allertato i carabinieri. A Carmiano un arresto per stalking

LECCE – Ennesimo arresto per stalking. A Carmiano, infatti, è finito ai domiciliari Ivano Martena. Sono stati i carabinieri della stazione di Lizzanello a fermare l’uomo, un 42enne, eseguendo una ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal gip del Tribunale di Lecce. Il provvedimento a seguito della denuncia presentata da una donna. Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato accompagnato presso la propria abitazione.

In città e dintorni

Inquietante ritrovamento in città: un operaio, durante dei lavori, ritrova munizioni e chiama i carabinieri. E’ accaduto in via Meucci, dove il cittadino ha rinvenuto una bottiglia in plastica, contenente 98 cartucce calibro 9X21.Sono in corso accertamenti, da parte dei militari del Nucleo operativo e radiomobile, per stabilirne la provenienza.

Sempre in città, inoltre, i carabinieri sono anche intervenuti per il furto di un borsello all’interno di una farmacia. V.G., una 79enne del capoluogo salentino avrebbe infatti sottratto gli effetti personali di un altro anziano, un tarantino di due anni più grande. L’uomo avrebbe sbadatamente lasciato il marsupio sul banco di vendita, per poi rendersi conto della distrazione.

Una terza denuncia è inoltre scattata a Calimera dove, a conclusione di indagine, i militari hanno deferito in stato di libertà E.M., un 34enne residente a Sava. L’uomo, stando a quanto raccontato dalla donna, avrebbe offerto alla vittima un servizio di trasloco via Facebook. Dopo aver intascato una somma di 130 euro, però, si sarebbe reso irreperibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un operaio ritrova strana bottiglia durante i lavori: all’interno munizioni di una pistola

LeccePrima è in caricamento