Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Originale ritrovamento in spiaggia. E’ un ordigno della Seconda guerra mondiale

E' stato un bagnante, nel pomeriggio, a rivolgersi a carabinieri della compagnia di Gallipoli per segnalare quella presenza. Ha rinvenuto il residuato bellico tra la sabbia di Lido Conchiglie. La bomba mortaio è stata poi fatta brillare dagli artificieri

Gli artificieri (Foto di repertorio)

LIDO CONCHIGLIE (Gallipoli) – Un originale ritrovamento è stato fatto, nel pomeriggio, sulla spiaggia di Lido Conchiglie, la marina di Gallipoli e Sannicola. E’ stato un bagnante a scorgere uno strano oggetto, tra i granelli della sabbia bianca del litorale ionico, nei pressi di località "Le Canne".

Non proprio un moderno accessorio, e nemmeno un’altra strana creatura marina. Si trattava di un ordigno bellico, risalente al periodo della Seconda guerra mondiale. Una bomba mortaio che l’uomo ha subito segnalato alle forze dell’ordine, prima che si registrassero gravi conseguenze. Sul posto sono giunti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia della Città Bella, coordinati dal tenente Ferdinando Angeletti. Allertati anche gli artificieri, il residuato bellico è stato fatto brillare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Originale ritrovamento in spiaggia. E’ un ordigno della Seconda guerra mondiale

LeccePrima è in caricamento