Ritrovamento sullo Ionio: mare restituisce carcassa mummificata di tartaruga senza testa

La scoperta in mattinata, sulla spiaggia di Torre San Giovanni. Un cittadino ha notato la presenza dell’esemplare, lungo circa 40 centimetri e del peso di dieci chilogrammi, e si è rivolto ai militari della guardi costiera. Sul posto, anche i veterinari della Asl e la ditta per il successivo smaltimento

La tartaruga sulla spiaggia ionica

TORRE SAN GIOVANNI (Ugento) – Una carcassa di Caretta caretta in avanzato stato di decomposizione spiaggiata sul litorale di Torre San Giovanni, la marina di Ugento. Il ritrovamento è avvenuto questa mattina, mentre un cittadino stava facendo footing sulla spiaggia ionica. Ha notato il resto della testuggine praticamente mummificato, e privo di testa, e ha allertato i militari della guardia costiera del posto. Il personale dell’Ufficio locale marittimo, coordinato dal maresciallo Giovanni Cazzarò, ha raggiunto il punto della scoperta assieme ai funzionari della Asl.

Si tratta di un esemplare lungo circa una quarantina di centimetri, per un peso di dieci chilogrammi. Recuperato e ispezionato dai veterinari, il corpo della tartaruga è stato affidato a una ditta specializzata nello smaltimento di residui speciali, incaricata dal sostituto procuratore della Repubblica di Lecce, Ennio Cillo.IMG_1691-2

Non si tratta di certo del primo ritrovamento di questa tipologia. Sempre sulla spiaggia di Torre San Giovanni, infatti, negli ultimi mesi il mare ha restitutito diverse carcasse di Caretta caretta. La testa mozzata dell’animale è quasi certamente riconducibile a un’aggressione da parte di altri esemplari acquatici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “L’eredità”, Massimo Cannoletta tra bottino intascato e critiche sul web

  • Percepiva il reddito di cittadinanza, ma nascondeva in casa 625mila euro

  • Maltempo sul Salento: coperture divelte da una tromba d’aria volano in strada

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

  • Da Martano originale campagna per uso della mascherina. Il sindaco: “Monito ai negazionisti”

Torna su
LeccePrima è in caricamento