Cronaca

Rocambolesco impatto, auto speronata e sollevata. Nessun ferito grave

Il singolare incidente a Merine all’incrocio tra via Fratelli Bandiera e via Verdi. Solo danni alle vetture e contusioni medicate sul posto per i conducenti

LIZZANELLO - Uno scontro alquanto rocambolesco quello che si è verificato nel pomeriggio di oggi per le vie di Merine di Lizzanello e che nonostante la singolarità del sinistro non ha fortunatamente fatto registrare  conseguenze gravi per i due conducenti dei mezzi coinvolti. Per loro alcune contusioni, oltre all’agitazione legata alla dinamica dell’incidente, e le medicazioni sul posto dei sanitari del 118, giunti con un’ambulanza.

Il sinistro stradale si è verificato all’altezza dell’incrocio tra via Fratelli Bandiera e via Giuseppe Verdi, quando due autovetture, una Opel Corsa e una Lange Rover si sono scontrare per cause ancora in corso di valutazione e accertamento. In seguito all’impatto tra la Rover, che procedeva nel tratto a senso unico di via Fratelli Bandiera, contro la fiancata destra dell'altra utilitaria, quest’ultima è stata quasi sollevata ed è finita contro un segnale stradale ed adagiandosi sull’angolo di una abitazione.

Come detto fortunatamente solo danni materiali riportati dai due veicoli e l’intervento del 118 che ha riscontrato solo lievi ferite per i conducenti. Sul posto per i rilievi una pattuglia dei carabinieri della stazione di Lizzanello.               

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocambolesco impatto, auto speronata e sollevata. Nessun ferito grave

LeccePrima è in caricamento