Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Via Caduti di Via Fani

Un principio d'incendio nella struttura. Paura nel centro per anziani

Un rogo è scoppiato nell'edificio, scatenando il panico tra gli ospiti. Sono intervenuti i vigili del fuoco, assieme ai carabinieri della stazione locale, per scongiurare altri rischi. Forse una bombola di ossigeno la causa

Foto di repertorio (tutti i diritti riservati)

SAN PIETRO IN LAMA - Il panico che si è diffuso tra gli ospiti della casa di cura per anziani "Madre Teresa di Calcutta", in via Caduti di via Fani, a San Pietro in Lama, è durato solo pochi istanti istanti. Quelli che sono serviti ai vigili del fuoco del comando di Lecce, per domare le fiamme, ripristinando la normalità, dopo aver accertato l'agibilità della struttura e scongiurato eventuali rischi.

A causare il piccolo rogo, divampato nelle sale della struttura, sarebbe stata una delle bombole di ossigeno, utilizzate per fini medici all'interno della struttura. Ma a chiarire la dinamica della vicenda saranno i carabinieri della stazione locale, intervenuti immediatamente sul luogo per raccogliere elementi utili. Fortunatamente nessun danno agli ospiti, né all'edificio, solo tanta paura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un principio d'incendio nella struttura. Paura nel centro per anziani

LeccePrima è in caricamento