Salvarono vite sulla Norman Atlantic: medaglie per tre elicotteristi salentini

I sottufficiali Giovanni Ingrosso di Lecce, Fernando Rollo di Copertino e Pierino Giovannico di Castromediano di Cavallino insigniti a Roma della medaglia d'argento al valore aeronautico. Un caso più unico che raro di conferimento di onorificenza a distanza di pochi mesi dall'episodio

Le operazioni sulla nave (@TM News/Infophoto)

ROMA – Tre elicotteristi militari di Lecce e provincia saranno decorati domani mattina a Roma con una medaglia d’argento al valore aeronautico per il loro apporto alle operazioni di salvataggio di centinaia di persone colte dal panico a bordo del traghetto Norman Atlantic, finito in fiamme nelle acque del basso Adriatico alla fine di dicembre. Un’operazione decisiva e complessa, la loro, insieme a quella di altri colleghi, fra condizioni meteorologiche proibitive e quelle della nave stessa, arsa da un vasto rogo sviluppatosi fra garage e stiva.

L’onorificenza sarà apposta al petto del primo maresciallo luogotenente Giovanni Ingrosso di Lecce (nella prima foto), del primo maresciallo luogotenente Fernando Rollo di Copertino e del primo maresciallo Pierino Giovannico di Castromediano di Cavallino (nella seconda foto). Ancora una volta, dunque, alcuni salentini inferiranno lustro alla loro terra d’origine.

Senza voler nulla togliere a quanti fino a oggi sono stati insigniti per le loro imprese, questo conferimento assume un significato particolare, perché come accade molto di rado, arriva a pochi mesi di distanza dal drammatico episodio. La firma del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è di qualche giorno addietro.

giovanni ingrosso-3Insomma, un tempo record, se si considera che, nelle cronache che s’inseguono e si accavallano ogni giorno con la frenesia dettata dalla comunicazione in tempo reale, molte vicende si sovrappongono e, a distanza di tempo (a volte anche anni) di esse resta un ricordo sbiadito, quando arriva il momento di dare (giustamente) un nome e un volto a chi ha operato rischiano la propria vita per salvare quella degli altri. La storia della Norman Atlantic, invece, è ancora di stretta attualità. Basti pensare che l’inchiesta giudiziaria che n’è scaturita è soltanto all’inizio.       

La cerimonia si svolgerà dalle 10,30, presso l’aeroporto militare di Ciampino, alla presenza del ministro della Difesa. Roberta  Pinotti, del capo di stato maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano, e dei vertici delle forze armate, nell’ambito del 92°anniversario della costituzione dell’Aeronautica militare. Sarà in quest’occasione, dunque, che avverrà il conferimento di alcune onorificenze al personale che si è particolarmente distinto nel corso di operazioni in situazioni di emergenza e a sostegno delle popolazioni in difficoltà.

piero giovannico-2Nel caso dei tre salentini, questo avverrà appunto per il soccorso avvenuto nel Canale d’Otranto al traghetto. I sottufficiali decorati prestano servizio presso l’84° centro Sar dislocato sulla base di Gioia Del Colle. Sono equipaggi fissi di volo con la mansione di aerosoccoritore e volano sugli elicotteri HH139. In passato hanno già svolto numerose missioni di salvataggio in vari scenari, anche internazionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli elicotteri agirono in quei giorni, fra il 28 e il 29 dicembre, insieme a navi e lance. Alla fine, furono tratte in salvo 477 persone fra passeggeri e membri dell’equipaggio. Undici le vittime e sedici i dispersi. Alcuni corpi carbonizzati furono ritrovati nei giorni seguenti in mare o sulle coste. Quella della Norman Atlantic, partita da Igoumenitsa e diretta ad Ancona, è stata una delle più grandi tragedie degli ultimi anni. Il relitto è stato poi trasportato nel porto di Brindisi. Al momento sono sei gli indagati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento