Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

Rottura dell'albero e delle vele: salvati i diportisti

Tratti in salvo dalla guardia costiera di Otranto due diportisti turchi che questa notte navigavano a bordo di un'imbarcazione a vela, in balia delle onde, nel tratto di mare antistante San Cataldo

SAN CATALDO (Lecce) - Tratti in salvo dalla guardia costiera di Otranto due diportisti turchi che questa notte navigavano a bordo di un'imbarcazione a vela, in balia delle onde, nel tratto di mare antistante San Cataldo.

Il mayday lanciato dall'imbarcazione, in difficoltà di manovra per la rottura dell'albero e delle vele, è stato captato dalla sala operativa dell'ufficio circondariale marittimo di Otranto.

Immediatamente sono partite le operazioni di soccorso e sul posto è giunta una motovedetta della Guardia costiera, che ha provveduto a scortare l'imbarcazione in difficoltà nel vicino porto di San Foca. I due cittadini turchi, in buone condizioni di salute, non hanno richiesto assistenza medica.


Per le emergenze in mare, ricorda la guardia costiera, utilizzare il numero blu 1530 o direttamente l'Ufficio circondariale marittimo di Otranto 0836/801073.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rottura dell'albero e delle vele: salvati i diportisti

LeccePrima è in caricamento