Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Rotundo: "Lavori urgenti e conclusi prima dell'inverno"

"La soluzione definitiva non può essere quella di provvedere di volta in volta alla chiusura del sottopasso in caso di forte pioggia. Occorre sostituire il sottopassaggio con rotatoria o incrocio"

"Per fortuna ieri notte si è evitata un'altra tragedia, ma il forte allarme e la diffusa preoccupazione della cittadinanza per quanto sarebbe potuto accadere deve sollecitare la ricerca immediata di soluzioni strutturali alternative al sottopasso prima dell'inverno". L'intervento è del portavoce della minoranza a Palazzo Carafa, Antonio Rotundo che ricorda come "già a giugno dell'anno scorso, dopo l'incidente mortale in cui perse la vita un nostro concittadino incolpevole, come centrosinistra avevamo presentato una mozione in Consiglio comunale per richiedere interventi urgenti e radicali proprio per evitare che fatti del genere potessero ripetersi".


"Né possiamo ritenere, da parte nostra, che la soluzione definitiva possa essere quella adottata da Palazzo Carafa, di provvedere, cioè, di volta in volta alla chiusura del sottopasso in caso di forte pioggia - aggiunge -, assegnando ai nostri vigili urbani il compito di deviare il traffico sul viale della circonvallazione. Da qui il nostro rinnovato e pressante appello affinché si adottino con urgenza i provvedimenti necessari per sopprimere il sottopasso, prevedendo la soluzione alternativa di una rotatoria se lo spazio a disposizione lo consente oppure quella di un normale incrocio con semaforo, come d'altronde ce ne sono tanti lungo i viali della nostra città. Ma occorre farlo subito - conclude -, con l'estrema urgenza che la situazione di pericolo per l'incolumità pubblica richiede".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotundo: "Lavori urgenti e conclusi prima dell'inverno"

LeccePrima è in caricamento