menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Royal gelati: buco nel muro e stanze a soqquadro, ma il furto fallisce

A Monteroni i ladri sono riusciti a fare irruzione, andando ai piani superiori. Ma a quanto pare non c'era nulla da rubare

MONTERONI DI LECCE – La “banda del buco” ci ha provato ancora una volta, ma il furto non è riuscito. Dopo un inventario, si è scoperto che in azienda non vi sarebbero ammanchi particolari. Insomma, un “buco nell’acqua”, dopo quello nella parete.

Un foro nel muro perimetrale

Il tentativo si è verificato nella fabbrica di gelati Royal di Monteroni di Lecce, sulla strada provinciale 119. Ieri mattina, aprendo la sede, il personale si è accorto di un grosso foro in un muro perimetrale praticato evidentemente nel corso della nottata e di diverse stanze a soqquadro. I ladri, una volta riusciti a entrare nell’azienda, si sono diretti immediatamente al piano superiore, trascurando quindi i luoghi dover lavorano gli operai e il magazzino, per rovistare negli uffici aziendali.  

Tutto a soqquadro, ma nessun furto

Hanno messo mani ovunque, aprendo cassetti e armadi, ma sembra che non abbiano portato via nulla. Cercavano molto probabilmente denaro contante. I dirigenti dell’azienda hanno informato i carabinieri. Sul posto si sono recati i militari della stazione di Monteroni, che hanno avviato le indagini, vagliando i sistemi di videosorveglianza.

In passato altri tentativi

Non è la prima volta che ladri fanno irruzione nella sede dello storico marchio locale di gelati. Ci hanno provato, invano, anche nel settembre del 2012 e, poco dopo, nel gennaio del 2013. Insomma, ogni volta il loro entusiasmo nella speranza di un bottino - è proprio il caso di dire - si è raffreddato

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento