Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Rubano cassaforte con pistola, fucili e munizioni ma abbandonano tutto

I ladri forse disturbati dai controlli dei carabinieri. Sarebbe stato uno dei più grossi furti di armi degli ultimi tempi. Tutto ritrovato nella zona di Borgagne

MELENDUGNO – Sarebbe stato l’ennesimo furto di armi da un’abitazione. E che furto. Una pistola, tre fucili, proiettili a volontà. Ma questa volta ai ladri è andata male. Già, perché sono stati costretti ad abbandonare la refurtiva in una zona di aperta campagna e fuggire.

E’ possibile che siano stati disturbati dai controlli che i carabinieri delle compagnia di Lecce stavano facendo in zona da qualche giorno, avvalendosi anche dell’elicottero del 6° Elinucleo di Bari, smistato nel Salento e impiegato non solo fra capoluogo e dintorni, ma anche nell’hinterland di Maglie e nel Capo di Leuca (ne riferiremo a parte, Ndr). Una serie di controlli a tappeto per dare una risposta all'offensiva criminale che purtroppo si sta registrando di recente. 

Il furto è del 27 gennaio, ma il ritrovamento risale a ieri pomeriggio. A Borgagne, frazione di Melendugno, i carabinieri della stazione locale, che erano da poco stati attivati per le ricerche dalle vittime, hanno rtitrovato in località vicinale Argenti, una cassaforte d’acciaio per la custodia di armi. Era stata danneggiata sui punti di chiusura.

FUCILI MELENDUGNO-2I malviventi, infatti, intendevano estrarne il contenuto: una pistola semiautomatica Beretta calibro 9x21, due fucili da caccia (un semiautomatico Beretta calibro 12 e un sovrapposto Sabatti calibro 12) e uno ad aria compressa Brema calibro 4,5. Più 150 proiettili calibro 9x21 e 97 cartucce calibro 12.

Il tutto, dopo il riscontro delle matricole, è stato restituito al proprietario, un uomo di 61 anni. Come detto, i controlli mirati del territorio con l’elicottero potrebbe aver influito nella decisione dei malviventi di mollare tutto e fuggire a mani vuote. Di certo, si sarebbe trattato di uno dei più ingenti furti di armi da un privato degli ultimi tempi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano cassaforte con pistola, fucili e munizioni ma abbandonano tutto

LeccePrima è in caricamento