Cronaca

Rubano tablet a una coppia: trovato grazie a un’app nell’auto di un 54enne

Un uomo di Taurisano denunciato per ricettazione dai poliziotti. Il furto a Pescoluse

Foto di repertorio

TAURISANO- Ruba un tablet da un’auto e viene indagato dalla polizia. E’ accaduto nella giornata di ieri a Taurisano, quando gli agenti del commissariato locale, diretti dal vicequestore aggiunto Salvatore Federico, hanno denunciato per ricettazione un 54enne del posto, trovato con un dispositivo sottratto poco prima a una coppia. I poliziotti hanno contattato le vittime le quali, al ritorno da una passeggiata lungo la marina di Pescoluse, hanno constatato che il finestrino della loro auto era stato infranto e che dall’abitacolo erano stati asportati un borsello contenente il portafogli e l’iPad.

I coniugi hanno raccontato che il tablet era dotato di un un’applicazione per la geo-localizzazione: in base a quell’applicazione, risultava nella zona di Ugento. Gli agenti pertanto, hanno concentrato le loro ricerche nell’area indicata dalla strumentazione, individuando un’autovettura con alla guida un noto pregiudicato del posto.

Nell’abitacolo, durante il controllo, è stato rinvenuto l’iPad rubato. La successiva perquisizione personale, veicolare e domiciliare finalizzata alla ricerca degli oggetti sottratti, ha dato però esito negativo. Al termine degli atti di rito il tablet è stato restituito ai legittimi proprietari e l’uomo indagato in stato di libertà per furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano tablet a una coppia: trovato grazie a un’app nell’auto di un 54enne

LeccePrima è in caricamento