rotate-mobile
Cronaca Squinzano

Rubati 7 fucili da caccia, due "spuntano" tra le foglie

Ignoti hanno asportato dall'abitazione di un pensionato di Squinzano, una cassaforte, poi ritrovata in un casolare. Il contenuto è stato in parte rinvenuto in agro di Trepuzzi. Proseguono le ricerche

SQUINZANO - I carabinieri di Campi Salentina sono sulle tracce di un gruzzolo di fucili rubati nel fine settimana dall'abitazione di un pensionato di Squinzano, in via XXV luglio. Le armi, insieme ad alcune munizioni, erano riposte in una cassaforte che i malviventi hanno portato via, abbandonandola poi in campagna non prima di essersi impadroniti di sette fucili da caccia, tutti regolarmente denunciati.


Sono stati i militari della stazione di Trepuzzi a ritrovare qualche ora dopo la denuncia del furto, la cassaforte, forzata e svuotata del contenuto, all'interno di un casolare in località "Cusciulina". Le ricerche sono proseguite negli immediati dintorni dove, in effetti, sono stati scoperti, nascosti tra le foglie, due fucili con le canne mozzate e alcune scatole con 26 cartucce. La vicinanza dei due siti lascia presupporre agli investigatori che l'area possa riservare ancora delle "soprese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubati 7 fucili da caccia, due "spuntano" tra le foglie

LeccePrima è in caricamento