rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Salve

Rubò attrezzi agricoli, arrestato: deve scontare otto mesi di carcere

Per furto aggravato è finito in cella Angelo Mulè, un uomo di 55 anni originario di Napoli. Fermato dai carabinieri di Salve

SALVE – Deve scontare otto mesi per furto aggravato, fatto avvenuto in passato a Morciano di Leuca. Furto aggravato di attrezzi agricoli, una delle piaghe che assillano le imprese agricole, nelle cui campagne gli assalti di "predoni" sono piuttosto frequenti, nel Salento.

Il conto delle sue “gesta” gliel’hanno presentato i carabinieri della stazione di Salve che questa mattina hanno arrestato Angelo Mulè, un uomo di 55 anni originario di Napoli e residente in zona.

L’uomo è stato raggiunto questa mattina dai militari che l’hanno condotto presso la casa circondariale di Lecce. L’ordinanza di misura detentiva è stata emessa della Corte di appello di Lecce l’11 novembre e ora eseguita, considerando che la pena è divenuta definitiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubò attrezzi agricoli, arrestato: deve scontare otto mesi di carcere

LeccePrima è in caricamento