Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Vicino al bar notturno con cocaina nascosta nella cuffia del cambio

Quindici le dosi ritrovate, più soldi. Nei guai un uomo di Andrano, fermato dai carabinieri a Ruffano

RUFFANO – La sua presenza non è passata inosservata, non fosse altro perché a Ruffano i carabinieri, quell’uomo, non l’avevano mai visto prima. Ma l’atteggiamento è parso loro un po’ troppo circospetto, e così hanno deciso di approfondire la conoscenza, non certo con una stretta di mano, piuttosto con una perquisizione in auto.

Ed è in questo modo che si è scoperta la droga: ben sedici dosi di cocaina, per 5 grammi. Erano nascosti sotto la cuffia del cambio della sua Nissan Micra. E per Maurizio De Pascali, 37enne di Andrano, sono iniziati i guai.

Il controllo è avvenuto nella tarda serata di in prossimità di un bar notturno. I carabinieri della stazione locale sono stati attirati proprio dalla presenza sospetta di quel soggetto. Addosso non aveva nulla, ma la droga era stata occultata in auto. Piuttosto bene, ma non tanto da farla comunque passare inosservata a un’ispezione approfondita.

DE PASCALI MAURIZIO POGGIARDO 18.10.1979-2Sempre in quel nascondiglio, c’erano anche mille e 500 euro in banconote di vario taglio. Ed è stato facile sommare i due ritrovamenti e arrivare a un’imputazione di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

La perquisizione, peraltro, non s’è conclusa lì, ma è proseguita anche ad Andrano, dove i carabinieri, in casa dell’uomo, hanno trovato e sequestrato un bilancino di precisione e materiale plastico, presumibilmente utilizzato per il confezionamento delle singole dosi. Dichiarato in arresto, De Pascali è stato condotto su disposizione del pm di turno presso la casa circondariale di Lecce. Il 37enne è assistito dall'avvocato Tony Indino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicino al bar notturno con cocaina nascosta nella cuffia del cambio

LeccePrima è in caricamento