Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca Via A. De Gasperi

Ladri nel bar di notte, il titolare dorme e non si accorge di nulla

L'abitazione è proprio sopra al locale di via De Gasperi, a Ruffano, ma il commerciante s'è accorto solo all'alba di quanto avvenuto. I carabinieri hanno recuperato due slot machine nelle campagne, svuotate ovviamente dei soldi

Foto di repertorio.

RUFFANO – Il proprietario ha l’abitazione esattamente al di sopra del bar. Eppure, non si è accorto di nulla. Non ha sentito rumori sospetti. E così i ladri, hanno potuto “lavorare” con relativa tranquillità.

Di certo, non sono andati nemmeno per il sottile. Hanno forzato un ingresso laterale, più defilato, dopo aver scavalcato una recinzione, si sono introdotti all’interno e hanno portato via ben due slot-machine. E solo all’alba, quando il commerciante stava per avviarsi a una nuova giornata di lavoro, ha notato la porta aperta e l’assenza dei due giochi elettronici. Di cui, ovviamente, i malviventi altro non volevano, che forzare le cassette per impadronirsi del denaro in monete custodito all’interno.

 Il furto è avvenuto nella notte ai danni del “Bar Egidio” di Ruffano, al civico 1 di via Alcide De Gasperi. L’orario è imprecisato, perché non ci sono telecamere. La scoperta di quanto successo, intorno alle 6 del mattino. Sono stati chiamati i carabinieri, che hanno iniziato a setacciare la zona.

E una pattuglia del Norm di Casarano, proprio lungo la strada per Ruffano, in una zona di campagna ha anche trovato i due apparecchi. Ovviamente, erano stati svuotati dei soldi e abbandonati. Almeno quelli, sono rientrati al proprietario. Il danno ammonta a circa un migliaio di euro.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri nel bar di notte, il titolare dorme e non si accorge di nulla

LeccePrima è in caricamento