Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Guagnano

Rumena scomparsa nel nulla dal 7 aprile: ed è mistero

Non si hanno sue notizie dall'inizio di aprile, da quando Teodora Catrina, 47enne, ha lasciato la stanza con tutti i suoi effetti personali, compresi i documenti, di un bed and breakfast di Guagnano

Una sparizione improvvisa che lascia inquietudine proprio per le modalità con cui è avvenuta. Non si hanno più tracce dallo scorso 7 aprile di una donna di nazionalità rumena, Teodora Catrina, 47 anni, domestica, la cui residenza risulta a Senise, in provincia di Potenza, ma che da qualche tempo aveva trovato lavoro a Guagnano, in provincia di Lecce, dove soggiornava presso un bed and breackfast.

E proprio da quella data, 7 aprile, i proprietari della struttura recettiva non hanno più sue notizie, tanto che preoccupati per la sua assenza, oggi hanno denunciato la scomparsa della donna presso i carabinieri della stazione di Guagnano. La donna è alta 1 metro e 67 centimetri, ha occhi verdi e capelli biondi. Non risulta avere nessun segno particolare.

Quel che appare del tutto strano è che nella camera dove soggiorna Teodora Catrina ci sono ancora tutte le sue cose, i suoi effetti personali, indumenti ma soprattutto i documenti della donna. Le uniche cose che avrebbe potuto portarsi dietro sono i suoi cellulari, ma che però risultano spenti. La donna è inoltre propritetaria di un'auto, una Alfa Romeo 145, a bordo della quale però non era giunta Guagnano. Teodora Catrina sarabbe giunta sola in Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rumena scomparsa nel nulla dal 7 aprile: ed è mistero

LeccePrima è in caricamento