Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Guagnano saluta il “vecchio” maresciallo. Trasferito dopo otto anni di attività

L'amministrazione comunale ha consegnato la targa di merito a Matteo De Luca, alla guida della caserma locale dal 2004 al 2012. Il militare dell'Arma coordina ora la stazione di Veglie. Gli è succeduto il collega Luciano Licchetta

Foto di repertorio

GUAGANANO – Per otto anni – dal settembre del 2004, allo scorso mese di novembre – è stato uno de personaggi di spicco a livello sociale e civile e ora il Comune di Guagano ha deciso di riconoscergli questo merito.

Matteo De Luca, classe 1962, maresciallo dell’Arma dei carabinieri è stato il comandante di stazione del comune del nord Salento fino a tre mesi addietro. La caserma è poi passata nelle mani del suo collega, Luciano Licchetta, mentre De Luca è stato trasferito a coordinare i militari di Veglie.

A celebrare l’esponente dell’Arma, questo pomeriggio, nel’aula consiliare “Aldo Moro”, il primo cittadino, Franco Leone, numerosi rappresentanti dell’amministrazione comunale di Guagnano, il parroco del paese, oltre ad amici e famigliari del comandante. A quest’ultimo verrà consegnata una targa per ricordare l’esperienza, di vita ancor prima ch professionale, condivisa con i cittadini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guagnano saluta il “vecchio” maresciallo. Trasferito dopo otto anni di attività

LeccePrima è in caricamento