Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Vendita prodotti contraffatti nelle marine, scattano sequestri

Pescoluse, Posto Vecchio, Torre Pali, Lido Marini,sono le località marine dove la guardia di finanza ha sequestrato durante i controlli 4.416 prodotti illegali, tra Cd, Dvd, occhiali, scarpe, borse e accessori

 

SALVE –  Giro di vite contro la vendita di prodotti contraffatti da parte della guardia di finanza sui litorali salentini. Commercio illegale che subisce un notevole incremento proprio in virtù della stagione estiva e quindi dell’affluenza di vacanzieri.

Le fiamme gialle di Leuca, infatti, durante i servizi di controllo svolti  nelle marine di Pescoluse, Posto Vecchio, Torre Pali, Lido Marini, tutte facenti parte del Comune di Salve, hanno sottoposto complessivamente a sequestro, in 17 distinti interventi, complessivamente 4.416 prodotti illegali, tutti in vendita da altrettanti commercianti ambulanti lungo le principali vie d’accesso alle spiagge.

In particolare, sono stati tolti dal mercato 3.360 accessori per la persona non conformi alla normativa vigente in materia di sicurezza prodotti, 316 tra Cd e Dvd illegalmente riprodotti e 740 articoli recanti marchi contraffatti, tra cui borse, scarpe e occhiali.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendita prodotti contraffatti nelle marine, scattano sequestri

LeccePrima è in caricamento