Cronaca

San Cataldo-San Foca: schianto mortale

Francesco Verardi, 27 anni, di Lecce, è deceduto sul colpo dopo essersi schiantato con la sua moto contro una recinzione. Con lui viaggiava Salvatore Ciccarese, 29 anni, di Cavallino, rimasto ferito

ambulanza_1-7

Non si fermano le tragedie sulle strade salentine. Ancora l'ennesimo incidente sulle vie del mare, avvenuto nella nottata, intorno alle 3, sulla trafficata San Cataldo-San Foca, lungo il tratto di costa disseminato di disco pub e piccole stazioni balneari, mete di incontri per i tanti giovani che frequentano la movida estiva.

Due giovani che viaggiavano a bordo di una moto di grossa cilindrata, una Triumph, sono usciti fuori strada mentre stavano affrontando un curva, andando a schiantarsi contro una recinzione metallica. Nel tremendo impatto ha perso la vita sul colpo il conducente, Francesco Verardi, 27 anni, mentre l'amico, Salvatore Ciccarese, 29 anni, di Cavallino, è rimasto gravemente ferito ed ora si trova ricoverato al "Vito Fazzi" di Lecce in prognosi riservata.

Nell'incidente non sono rimasti coinvolti altri mezzi. Sul luogo è intervenuta la Polstrada di Lecce. Secondo una prima ricostruzione da parte degli agenti, le cause della tragedia potrebbero essere riconducibili all'alta velocità con cui il conducente, che comunque indossava il casco così come il suo amico, avrebbe affrontato la curva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Cataldo-San Foca: schianto mortale

LeccePrima è in caricamento