menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Brucia nella notte l'auto di un trasportatore, trovata una bottiglietta

E' successo a San Cesario di Lecce. Dentro c'erano residui di liquido infiammabile. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri

SAN CESARIO DI LECCE – Una Volskwagen Golf è andata in parte distrutta, nella notte, in seguito a un incendio divampato a San Cesario di Lecce, in via Pistilli, una strada semicentrale del comune alle porte del capoluogo.

Il veicolo è di proprietà di un autotrasportatore. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile e della stazione locale per le indagini. Il rogo, a quanto pare, è di natura dolosa, anche perché nelle vicinanze è stata trovata una bottiglietta contenente ancora residui di liquido infiammabile, che è stata quindi reperita.

Si tratta del terzo caso in altrettanti giorni, visto che la notte precedente è andata a fuoco l’autovettura di un carabiniere in congedo, nelle campagne di Collepasso e quella prima ancora di un ingegnere, a Surbo. Tutti episodi ovviamente non collegati fra loro, ma che mantengono alta l’attenzione sul fenomeno.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento