Cronaca San Cesario di Lecce

San Cesario: scippatori tornano in azione, ferita ancora una volta una donna

E' successo al cimitero. La vittima ha riportato escoriazioni. I malviventi hanno sottratto 50 euro, ma hanno gettato una collanina

SAN CESARIO DI LECCE – Una donna di 70 anni di San Cesario di Lecce è stata accerchiata e scippata da due balordi mentre si trovava in visita nel cimitero comunale, sulla strada provinciale per Cavallino. E’ successo questo pomeriggio. La donna era da sola e all’improvviso i due soggetti, che avevano accento salentino, le hanno strappato contemporaneamente la borsetta e una collanina, per poi subito fuggire.

La malcapitata è anche caduta per terra, riportando alcune escoriazioni, ed è stata così costretta alle cure in ospedale. Al “Vito Fazzi” di Lecce sono state escluse complicazioni.Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale per le indagini. La collanina è stata ritrovata per terra (non è chiaro se l’abbiano persa o se ne siano sbarazzati di proposito), così come la borsetta, svuotata però dei soldi nel portafogli. Dentro c’erano 50 euro.

Non è chiaro come i due siano arrivati sul posto. Forse avevano uno scooter. Di certo, si sospetta che possano essere gli stessi che già nei giorni scorsi hanno tentato di scippare, sempre a San Cesario, un’anziana di 86 anni, provocando anche in quel caso una caduta, ma molto più grave, tanto che la poveretta ha subito la frattura di un femore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Cesario: scippatori tornano in azione, ferita ancora una volta una donna

LeccePrima è in caricamento