Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca San Donato di Lecce

A fuoco nella notte un Doblò, ma le cause non sono state accertate

E' successo a San Donato. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri, per le indagini. Il mezzo è andato parzialmente distrutto. Ieri altri casi a Cavallino e Lecce

SAN DONATO DI LECCE – Ancora una volta un veicolo  è andato a fuoco nel corso della notte. E’ successo, questa volta, a San Donato di Lecce, dove le fiamme hanno attecchito su un Doblò parcheggiato in via San Martino. Il veicolo multispazio della Fiat ha preso fuoco, in particolare, nella parte anteriore e non è andato del tutto distrutto.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco dal comando provinciale di Lecce e una pattuglia di carabinieri del Nucleo operativo radiomobile. Le indagini sono ora delegate ai militari della stazione di San Cesario di Lecce. Il veicolo è di proprietà di un 47enne. Non sono state trovate tracce di liquido infiammabile, né altri elementi che riconducano in modo chiaro a un atto doloso.

Solo la notte precedente, erano andate a fuoco, sempre nel comprensorio di Lecce, ben due veicoli: una Multipla a Cavallino e una Fiat Uno nel capoluogo, in via Vecchia San Donato. Nel primo caso, non sono state trovate tracce; nel secondo, invece, si tratta sicuramente di un episodio doloso, considerando che la Uno risultava rubata, con denuncia di furto presentata presso la caserma dei carabinieri di Santa Rosa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A fuoco nella notte un Doblò, ma le cause non sono state accertate

LeccePrima è in caricamento