Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

SAN DONATO: è TEMPO DI CANDIDATI

Certe le candidature di Ezio Conte per il centro destra e dell'ex sindaco, Massimo Longo, per il centro sinistra. Ma ai due si aggiungerà una terza lista dei dissidenti della vecchia amministrazione

Il Municipio di San Donato (foto dal sito del Comune).

Tempo di elezioni a San Donato, dove nei giorni scorsi è trapelata la notizia, che da tempo era nell'aria: l'ex sindaco di centro sinistra, Massimo Longo, ha annunciato la propria ricandidatura ala comune, dopo la prematura caduta della sua amministrazione nella primavera del 2007. Longo ha chiarito le proprie intenzioni mediante un manifesto pubblico, che ha cancellato ogni dubbio ed ogni riserva, e che avrà al suo fianco tutti gli ex consiglieri, rimasti vicini a lui, dopo la crisi. Sarà, dunque, lui a fronteggiare il suo antagonista annunciato da tempo, Ezio Conte, che guiderà una lista che si rispecchia nel centro destra e che raccoglie il sostegno anche dell'Udc, oltre a quello dell'ex candidato sindaco di Alleanza Nazionale, Alessandro Quarta.

Ma i due non saranno i soli a contendersi la poltrona di primo cittadino, perché appare anche qui ormai scontata la presenza di una terza lista che raccoglierà i dissidenti di area socialista, che hanno causato il crollo della vecchia giunta di centro sinistra. Quel che non appare scontato è chi sarà il candidato di questo terzo soggetto, voluto dai tre consiglieri dissidenti, Ada Mastrolia, Riccardo Pellegrino e Giuseppe Taurino e fortemente sponsorizzato dall'ex consigliere provinciale, Rosario Verri, e dal consigliere regionale Sdi, Donato Pellegrino. Ci sono, insomma, ancora margini per le trattative, ma salvo imprevisti dell'ultima ora, questo dovrebbe essere il quadro politico delle amministrative 2008.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SAN DONATO: è TEMPO DI CANDIDATI

LeccePrima è in caricamento