menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

I centri scommesse sotto i riflettori dei carabinieri: multe per oltre 16mila euro

I controlli sono scattati a Gallipoli e nei comuni limitrofi. Per cinque gestori disposte multe di oltre 3mila ciascuno. Non hanno rispettato la distanza da scuole e luoghi di culto

GALLIPOLI – I centri scommesse della zona di Gallipoli sotto i riflettori dei carabinieri. Nelle ultime ore, i carabinieri della compagnia della Città Bella, guidati dal capitano Francesco Battaglia, hanno infatti eseguito verifiche all’interno di esercizi pubblici con servizio di raccolta scommesse sportive, nella cittadina ionica e nei paesi limitrofi.

Oltre a un’attività gallipolina, sono scattate ispezioni anche ad Aradeo, Sannicola, Galatone e Alezio. I gestori degli esercizi sono stati sanzionati amministrativamente per una somma di 3mila e 333 euro ciascuno. Il totale è di 16mila e 666 euro di multe scattate perché gli esercizi erano situati a distanza inferiore di 500 metri dagli edifici scolastici e luoghi di culto e segnalati ai Comuni di competenza e questura di Lecce rispettivamente per sospensione attività e ritiro licenza.

Ulteriori verifiche proseguiranno anche nel corso delle prossime settimane, per tutelare i consumatori, nel rispetto della normativa regionale che disciplina questo genere di esercizi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento