Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Parcheggiatori abusivi e vendita di alcolici: denunce e sanzioni della polizia locale

Nelle serate di sabato e domenica gli agenti hanno controllato market etnici e alcune strade e piazze della città: multe salate

LECCE – Parcheggiatori abusivi e market etnici nel mirino della polizia locale. Nel fine settimana gli agenti alle dipendenze del comando leccese hanno elevato tre sanzioni ad altrettanti titolari di esercizi commerciali e denunciato sette parcheggiatori abusivi.

Sabato sera i controlli hanno riguardato i viali a ridosso del centro storico per verificare il rispetto delle norme sulla vendita degli alcolici. In un negozio di vicinato di viale Lo Re è stata contestata la violazione del decreto ministeriale che vieta la cessione di bevande alcoliche a minorenni, in uno di viale San Francesco è stata appurata la vendita di bevande in contenitore di vetro dopo le 22 in contrasto quindi col regolamento comunale, mentre in un market di via Egidio Reale il titolare è stato multato per aver trasgredito il divieto di vendita di alcolici in ore notturne, sancito dal Codice della Strada.

Domenica sera, invece, l’attività degli agenti si è concentrata in viala Francesco Cavallotti, via Manifattura Tabacchi, piazzetta Angelo Rizzo a ridosso di Porta Napoli, piazza Mazzini e viale Giovanni Paolo II. Si tratta di strade dove è usuale in orario serale e nei festivi imbattersi in parcheggiatori abusivi. Sette di loro sono stati deferiti per esercizio abusivo di mestieri, arti e professioni (sempre in violazione di una norma del Codice della Strada) e oggetto di sanzione di 772 euro. L’incasso dell’attività è stato sequestrato.

“Come sul fronte della tutela della salute dei consumatori – ha fatto sapere il comandante Donato Zacheo – continueremo i controlli per arginare il deprecabile fenomeno della vendita di alcolici ai minorenni e per contrastare la indecorosa presenza di parcheggiatori abusivi lungo le strade cittadine, nonostante, in quest’ultimo campo, le norme vigenti non ci consentano di essere efficaci come vorremmo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggiatori abusivi e vendita di alcolici: denunce e sanzioni della polizia locale

LeccePrima è in caricamento