rotate-mobile
Cronaca Corigliano d'Otranto

Sassi contro un mezzo pesante: bloccata banda di nove minorenni

All'altezza di Corigliano d'Otranto, sulla statale 16, tiro al bersaglio contro un autoarticolato. Il conducente si è rivolto ai carabinieri, prontamente intervenuti

CORIGLIANO D’OTRANTO – Era alla guida di un autoarticolato sulla strada statale 16, in direzione sud, all’altezza di Corigliano d’Otranto, quando il suo mezzo è stato colpito in pieno da un sasso.

Il conducente, un 44enne di Alberobello, ha fatto in tempo a scorgere un gruppo di ragazzini e ha subito telefonato ai carabinieri segnalando l’accaduto.

I militari della locale stazione, giunti in pochi minuti sul posto indicato, hanno in effetti trovato nove minorenni e, sul manto stradale, numerosi sassi che si è presunto siano stati utilizzati per il tiro al bersaglio contro il mezzo pesante. I minorenni, tutti della zona, sono stati identificati e ora sono in corso indagini per accertare ulteriori ipotesi di reato.

SASSI 2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassi contro un mezzo pesante: bloccata banda di nove minorenni

LeccePrima è in caricamento