Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Sbanda ubriaco, si schianta su un'auto: scappa, preso

Il fatto la notte scorsa in via Imperatore Adriano, a Lecce. Un 35enne albanese alla guida di una Mercedes ha sbandato, finendo contro un veicolo. Poi è fuggito, ma qualcuno ha visto e chiamato il 112

etilometro_2

Quando i sensi sono appannati e gli occhi percepiscono qualcosa di stravagante, tipo un improvviso "raddoppiamento" delle corsie della strada che si sta percorrendo, è facile avere qualche "piccolo" sbandamento ed uscire fuori pista. E può capitare che sul lato opposto, qualche sventurato abbia parcheggiato la propria auto, e che la mattina dopo ritrovi lo sportello con un'anomala rientranza. L'unica fortuna del proprietario del veicolo posteggiato ieri notte su viale Imperatore Adriano, è che almeno sa andare a chiedere i danni. I carabinieri hanno infatti bloccato l'incauto automobilista che si era messo alla guida della sua Mercedes dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo, denunciandolo a piede libero e ritirandogli la patente. Si tratta di un albanese di 35 anni, che è stato fermato dopo una telefonata al 112.

Qualcuno ha notato le peripezie a bordo di quella Mercedes di colore chiaro, sentendo il fragore di lamiere quando l'autista ha avuto una sbandata, andando a sbattere contro l'altro mezzo, ed ha pensato bene di chiamare i carabinieri. La cui caserma, peraltro, sorge a poche decine metri di distanza dal luogo dell'incidente. La fuga del 35enne ubriaco è infatti durata molto poco. La macchina è stata rintracciata in breve tempo dai militari del nucleo operativo e radiomobile. Il conducente, giudicato in evidente stato di alterazione psico-fisica, si sarebbe oltretutto rifiutato di sottoporsi all'esame con l'etilometro. Inevitabili per lui il deferimento all'autorità giudiziaria ed il ritiro del documento di guida. La Mercedes è stata sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbanda ubriaco, si schianta su un'auto: scappa, preso

LeccePrima è in caricamento