Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Veliero con decine di migranti: intercettato e accompagnato in porto

Provengono da Siria, Pakistan, Bangladesh ed erano a bordo di un natante raggiunto al largo da unità della guardia di finanza e poi condotto a Santa Maria di Leuca

LECCE - Un veliero con a bordo 60 persone, provenienti da Bangladesh, Pakistan e Siria, è stato accompagnato nel porticciolo di Santa Maria di Leuca intorno alle 10 di questa mattina, dopo essere stato intercettato dalle unità navali della guardia di finanza.

Tra i migranti anche un intero nucleo familiare, con tre minori. Sulla banchina il personale della Croce Rossa Italiana per l'accoglienza, con il personale medico di Usmaf (Uffici di sanità marittima, aerea e di frontiera) impegnato nel monitoraggio delle condizioni sanitarie. Il protocollo prevede l'esecuzione del  tampone per la verifica di eventuali contagi da Covid-19 e il successivo accompagnamento presso il centro di prima accoglienza "Don Tonino Bello", a Otranto.

Sono in corso indagini e approfondimenti per comprendere se, tra le 60 persone sbarcate, ci sia anche lo scafista. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veliero con decine di migranti: intercettato e accompagnato in porto

LeccePrima è in caricamento