Cronaca

In cinque su una piccola imbarcazione a un miglio dal Salento: nuovo sbarco nel Capo di Leuca

Quattro migranti di origine srilankese e uno di nazionalità pachistana sono stati scortati dalle fiamme gialle fino al porticciolo di Santa Maria di Leuca e poi trasferiti a Masseria Ghermi

Foto di repertorio.

MARINA DI ANDRANO (Andrano) –  Un altro piccolo gruppo di migranti, composto da appena cinque cittadini, è stato rintracciato nel primo  pomeriggio di oggi nel Capo di Leuca. Intorno alle 14,20, infatti, i militari della guardia di finanza hanno notato una imbarcazione di piccole proporzioni, a circa un miglio di distanza dal litorale della marina di Andrano.

A bordo vi erano quattro migranti di origine srilankese e uno di nazionalità pachistana: sono stati subito soccorsi e scortati fino al porticciolo di Santa Maria di Leuca, dove sono state avviate le operazioni di identificazione e le visite mediche. Il natante è stato sequestrato dalle fiamme gialle e il gruppo, dopo aver eseguito i tamponi per verificare eventuali casi di positività al virus Covid, trasferito nel capoluogo salentino.

Nessuno sembra aver riportato gravi conseguenze fisiche dovute al viaggio, a parte una forte disidratazione: al termine delle operazioni, sono stati tutti accompagnati presso Masseria Ghermi, il centro di prima accoglienza alla periferia di Lecce. Anche ieri, così come nella giornata di domenica, altri due gruppi sono giunti sulle coste salentine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In cinque su una piccola imbarcazione a un miglio dal Salento: nuovo sbarco nel Capo di Leuca

LeccePrima è in caricamento