Sbarco sul litorale ionico: gruppo di migranti intercettato all’alba

Una barca a vela è rimasta incagliata nello specchio d’acqua antistante Torre Pali, la marina di Salve. Sul posto, guardia di finanza e operatori del 118 per prestare soccorsi a 57 cittadini. Presi gli scafisti

Un momento dello sbarco.

TORRE PALI (Salve)- Nuovo sbarco di migranti nel Salento, presi gli scafisti: un natante lungo dodici metri è stato infatti intercettato, all'alba di oggi, dalla guardia di finanza al largo di Torre Pali, la marina di Salve. La barca a vela è rimasta incagliata a poca distanza dalla linea di costa. A bordo, in tutto 57 cittadini stranieri di origine irachena, marocchina curda e iraniana. Tra questi vi erano anche due individui - uno georgiano e l'altro modavo - poi fermati perchè accusati di essere i responsabili dell'ennesimo, pericoloso viaggio in mare.

Presenti, a bodo del veliero, alcuni nuclei familiari: tra i migranti anche quattro donne e sei minori. Soccorso dai militari delle fiamme gialle, il gruppo è stato affidato agli operatori del 118 che hanno atteso i migranti a riva per le prime visite mediche e accertare le condizioni di salute. Fortunatamente, nessuna conseguenza dovuta al viaggio: versano in buono stato. Al termine delle visite e delle operazioni di identificazione, i 55 cittadini sono stati accompagnati presso il centro di prima accogglienza "Don Tonino Bello" di Otranto.cd14ea38-522c-44bc-ac4d-59afb64502ff-2

Nel gruppo, presenti anche i due presunti scafisti, ora trattenuti dalle forze dell'ordine e in stato di fermo. Sono sospettati di essere gli autori della traversata, partita dai Balcani. Gli arrestati sono stati ascoltati dai finanzieri del Nucleo aeronavale di Gallipoli e uno di loro è stato accompagnato in ospedale per una ferita al costato: avrebbe urtato contro gli scogli durante l'approdo.  Sul luogo dello sbarco, sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Tricase per fornire supporto alle attività e ai socorsi. L'imbarcazione posta sotto sequestro dall'autorità giudiziaria per essere poi sottoposta a ulteriori verifiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: otto anni al padre e allo zio

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento