Scala di Furno, falso allarme per la chiazza giallastra: fenomeno naturale

Si era diffusa una certa preoccupazione tra i frequentatori di quel tratto di litorale a Porto Cesareo, ma l'Area marina protetta fa chiarezza

Una veduta di Porto Cesareo.

PORTO CESAREO – Sono state delle semplici alghe a dare una colorazione giallastra nel mare antistante Scala di Furno, a Porto Cesareo.  Nessun inquinamento dunque, ma solo un fenomeno naturale tipico di un periodo caratterizzato dal mare caldo e temperatura elevata dell’acqua.

Lo ha acclarato il campionamento effettuato da Arpa Puglia su richiesta della capitaneria di porto, dopo che si era diffusa un certa preoccupazione tra i bagnanti e i frequentatori di quel tratto di litorale. La chiazza, che comunque non era maleodorante e non presentava materiale in sospensione, era stata generata dalle alghe del genere Gyrodium.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il chiarimento viene dall’Area marina protetta di Porto Cesareo che ribadisca la piena balneazione della costa che ricade nel suo ambito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento