Scaricava rifiuti vegetali in un terreno, "invitato" a usare ditta specializzata

Denunciato dai carabinieri di Martano un 29enne a Carpignano Salentino. Già nel passato aveva adottato condotte simili

Foto di repertorio.

CARPIGNANO SALENTINO – Aveva scelto un terreno privato per smaltire rifiuti vegetali della sua attività, evitando accuratamente di passare da ditte autorizzate. E pagare. Ma alla fine è stato scoperto e denunciato dai carabinieri della stazione di Martano. Oltre a essere invitato a seguire l’iter regolare.

E’ successo a Carpignano Salentino, dove risponde di abbandono incontrollato di rifiuti N.A., 29enne del posto. Il giovane è stato sorpreso la sera del 28 aprile scorso dai carabinieri mentre scaricava dal suo autocarro i rifiuti, abbandonandoli in appezzamento in via degli Eroi, di proprietà di un cittadino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante gli accertamenti è emerso che anche in passato il 29enne avrebbe agito nella stessa maniera, ingombrando con rifiuti, in parte anche brucati, una superficie di circa 100 metri quadrati. Così, oltre a denunciarlo, i carabinieri gli hanno intimato di conferire presso una autorizzata esibendo documentazione. L’area dove sono stati depositati i rifiuti di tipo vegetale non è stata sequestrata e la situazione igienico-sanitaria non desta comunque allarme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento