Cronaca

Scatta il controllo nel bar e si nasconde con la cocaina dentro la cucina

A Surbo denunciato un 21enne locale. Perquisizioni anche in auto e in casa. A Martano, due deferimenti per ricettazione

LECCE – Ricettazione e spaccio, scattano tre denunce dei carabinieri. Il tutto, in due distinti episodi e in zone diverse. Andando con ordine, a Martano, al termine di  indagini, i carabinieri hanno denunciato a piede libero per ricettazione K.D., 25enne del Mali (al momento irreperibile) e S.B., 30enne ivoriano, residente a Napoli.

I due, in periodi diversi, avrebbero ognuno in periodi diversi, avrebbero posseduto un telefono cellulare Samsung del valore di 400 euro, risultato rubato a Lecce il 26 agosto del 2018 ai danni di un martanese di 60 anni. A Surbo, invece, nel cuore della notte, durante alcuni controlli in un bar, i carabinieri hanno denunciato  C.M;. 21enne del posto. Il giovane, che era in compagnia di un altro, un 30enne, alla vista dei carabinieri, si è nascosto nella cucina del bar, disfacendosi di 1,3 grammi di cocaina, che sono stati recuperati.

Durante la perquisizione personale, dell’auto e nell’abitazione, è stato poi trovato in possesso di 425 euro in contanti e 1,5 grammi di marijuana. Droga e denaro sono stati sequestrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatta il controllo nel bar e si nasconde con la cocaina dentro la cucina

LeccePrima è in caricamento