Schianto sulla circonvallazione di Veglie, tre mezzi coinvolti. Nessun ferito grave

L’impatto ha riguardato due autovetture e il furgone di una ditta locale. Sul posto 118, vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Campi Salentina, impegnati a ricostruire la dinamica

VEGLIE - Sono tre i mezzi coinvolti in un incidente avvenuto nelle scorse ore lungo la circonvallazione di Veglie, un furgoncino e due auto, una Opel Zafira e una Pegeout, ma per fortuna i conducenti non hanno riportato ferite gravi. Solo lui di loro è stato accompagnato dai sanitari del 118 in codice giallo nell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce per accertamenti.

Stando ai primi riscontri, il mezzo di una ditta locale avrebbe tamponato una delle vetture che, intenta a svoltare a sinistra, si era fermata per dare precedenza al veicolo che avanzava in direzione contraria. Ma l’esatta dinamica si conoscerà solo all’esito degli accertamenti ancora in corso, affidati ai carabinieri della compagnia di Campi Salentina.

Certo è che nell’impatto, l’Opel Zafira ha finito la sua corsa nelle campagne contro un albero di ulivo. Ingenti i danni riportati dalle auto, ma come anticipato, nessuna conseguenza grave per le persone interessate.

Sul posto, oltre al 118 e agli uomini dell’Arma, è stato necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco per rimettere in sicurezza il tratto stradale.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

incidente 2-3-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Nessuno stupro a Gallipoli: falso allarme, i due appartati prima del collasso

  • Dall’epidemiologo “supposte di realismo”: al Sud a rischio il 99 per cento dei cittadini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento