Cronaca

Sciopero autotrasportatori: blocco sulla Lecce-Brindisi

Disagi sulle strade del Salento a causa dello sciopero degli autotrasportatori che si protrarrà fino a venerdì. Stamani i camionisti in stato di agitazione hanno bloccato la superstrada Lecce-Brindisi

I tir mentre bloccano il traffico (foto LeccePrima)

Disagi anche sulle strade del Salento a causa dello sciopero degli autotrasportatori che si protrarrà fino a venerdì. Stamani i camionisti in stato di agitazione hanno bloccato la superstrada Lecce-Brindisi, nel tratto di percorrenza tra gli svincoli per Trepuzzi e Squinzano.

Circa tre chilometri di automezzi incolonnati hanno reso agli automobilisti la circolazione praticamente impossibile, che sono stati costretti ad allungare il tragitto deviando per le strade parallele alla "613".

Tante le richieste al governo da parte degli autotrasportatori. Che chiedono una diversa e migliore regolamentazione sui costi d'impresa, eliminazione dell'abusivismo. regole sulle tariffe. Tra i punti oggetto della vertenza c'è anche l'aumento incontrollato del costo del gasolio e del costo del lavoro, i pagamenti dei servizi di autotrasporto a tempi indeterminati, l'aumento dell'indebitamento per impresa che è arrivato anche a sfiorare i 200mila euro per impresa, i continui aumenti dei pedaggi autostradali e un quadro normativo non adeguato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero autotrasportatori: blocco sulla Lecce-Brindisi

LeccePrima è in caricamento