Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Leuca / Via Emilia

Scippa anziana. Ladro inseguito dal figlio viene bloccato e arrestato

Tutto è accaduto intorno alle 10.20. L'anziana, non in buone condizioni di salute tanto da camminare aiutandosi con un bastone, era stata accompagnata dal figlio, avvocato leccese 59enne, presso alcuni negozi di viale Marche

 

LECCE – Scippa la borsa ad una donna di 85 anni, in una traversa di viale Marche, in via Emila. La donna viene strattonata, perde l’equilibrio, cade per terra mentre il figlio, che accompagna l’anziana, insegue il malintenzionato. Che lo raggiunge. Ed inizia la colluttazione tra i due. Da lì a poco giunge una pattuglia del 113, che arresta lo scippatore, Luigi Antonio Bascià, 58 anni, di San Cesario, con precedenti per reati contro il patrimBASCIA' LUIGI ANTONIO-2onio. E per lui si aprono le porte del carcere di Lecce. L’uomo dovrà rispondere di rapina impropria.

Tutto è accaduto questa mattina, intorno alle 10.20. L’anziana, non in buone condizioni di salute tanto da camminare aiutandosi con un bastone, era stata accompagnata dal figlio, avvocato leccese 59enne, presso alcuni negozi di viale Marche e, dopo avere fatto alcune compere, stava rientrando nella propria abitazione. L’uomo precedeva di pochi metri la madre con in mano le buste degli acquisti, mentre  la donna lo seguiva con la sua borsa a tracolla. Ed è proprio in via Emilia che la vittima è stata raggiunta a piedi dallo scippatore, il quale le ha strappato la borsa dalla spalla per poi darsi alla fuga. L’anziana nel frattempo ha perso l’equilibrio e cadendo per terra ha violentemente urtato il gomito, mettendosi a urlare per il dolore e lo spavento

Ed è a quel punto che il figlio si è voltato per capire cosa fosse accaduto alla madre. Notando il ladro fuggire a gambe levate, ha iniziato a inseguirlo. E lo ha raggiunto. Per bloccare il 58enne è iniziata la colluttazione. Qualcuno nel frattempo aveva assistito alla scena ed ha pensato bene di telefonare al 113. Sul posto è giunta immediatamente una voltante. Gli agenti hanno bloccato e arrestato l’uomo, recuperando poi  la borsa rubata alla vittima.

Al pronto soccorso Bascià se la caverà con una lieve escoriazione all’occhio mentre per l’anziana i medici del Vito Fazzi di Lecce sospettano una frattura al gomito sinistro. che presenta una evidente ferita lacero contusa. Il figlio, che esercita la professione forense, viene giudicato guaribile in gg. 5 a causa delle contusioni al gomito ed al ginocchio seguenti alla colluttazione.

Il pm di turno del Tribunale di Lecce ha disposto il trasferimento in carcere per il 58enne, difeso dall’avvocato, Alessandro Troso del Foro di Lecce.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippa anziana. Ladro inseguito dal figlio viene bloccato e arrestato

LeccePrima è in caricamento