Scippa un'anziana, giovane di 16 anni finisce ristretto in comunità per minori

Il furto con strappo risale al novembre scorso. Il ragazzo era stato già denunciato. Ora, la misura della Procura per i minori

ARADEO – Un 16enne di Aradeo è stato sottoposto alla misura cautelare del collocamento presso una comunità minorile. La misura, eseguita dai carabinieri, è stata richiesta dal Tribunale per i minorenni di Lecce ed è scaturita dopo alcune indagini, in seguito a uno scippo avvenuto il 13 novembre scorso, in cui vittima è stata una pensionata di 81 anni del posto.

I giorno successivo al furto con strappo, i carabinieri di Aradeo, al termine di indagini, avevano già denunciato il giovane alla Procura minorile. Tutto nato dopo la denuncia sporta dalla vittima, la quale aveva riferito che la mattina precedente, verso le 9circa, mentre percorreva a piedi via Cristoforo Colombo, era stata sorpresa da un giovane a bordo di una bicicletta, lesto a strapparle la borsa e a fuggire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie alle immagini di videosorveglianza di alcune attività presenti in zona e alla perquisizione domiciliare in casa del ragazzo, i carabinieri avevano così rinvenuto gli indumenti indossati al momento dello scippo, procedendo al deferimento che ha dato seguito all’attuale misura di restrizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Notte di terrore: entrano in casa in quattro, uomo bloccato e rapinato

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: otto anni al padre e allo zio

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento